Raho 1963 

tecnologia RFID 

PROGETTO

IDENTIFICAZIONE RFID ARTICOLI

INVENTARIO STORE

FUTURE IMPLEMENTAZIONI

PIATTAFORMA RFID

ARCHITETTURA SOFTWARE

APPARATI HARDWARE RFID

ETICHETTE RFID (TAG)

STAMPANTI BARCODE + RFID

DISPOSITIVI PALMARI RFID

PORTALI RFID

FASI DI SVILUPPO PROGETTO

BENEFICI DELLA SOLUZIONE

  • IDENTIFICAZIONE RFID ARTICOLI

Sarà introdotto un chip RFID di identificazione univoco, che verrà integrato su etichette bar-code esteticamente similari al modello attualmente utilizzato. Saranno semplicemente sostituite le attuali stampanti con modelli analoghi in grado di supportare l’identificazione del chip RFID.

Per la codifica dei chip sarà fornito un software specifico di stampa etichette, il quale costituirà l’interfaccia con l’attuale software in uso al cliente, gestendo sia della stampa dei bar-code che la codifica RFID (SGTIN 96).

Svolta questa procedura, i Vostri articoli saranno identificati e pronti per essere tracciati in qualsiasi momento all’interno del vostro ambiente di lavoro mediante l’utilizzo di antenne RFID e palmari.

Dopo aver stampato le etichette presso la sede, le stesse dovranno essere trasmesse presso i vari produttori che contestualmente si occuperanno di applicare l’etichetta al relativo capo provvista di codifica sia bar-code che RFID.

Nota tecnica.: i metodi di comunicazione tra il gestionale e la piattaforma RFID possono essere di diversa natura e complessità. Eticarta è in grado di esportare ed importare file di diversi formati in tempo reale, oppure di comunicare tramite “webservices”, o ancora di interconnettersi direttamente con altri database. In questa fase preliminare si accennerà sempre genericamente ad un’interazione dei sistemi senza entrare nel merito dello specifico metodo. Una volta definite le reali procedure operative di interesse si passerà ad un’analisi volta ad individuare i migliori metodi interattivi.

  • INVENTARIO STORE

Un Reader Fisso RFID UHF equipaggiato di N°4 Antenne che verranno posizionate dopo un accurato studio del Layout di ogni singolo PV e delle eventuali problematiche che potrebbero nascere.

Il sistema sarà in grado di gestire articoli non attesi e persi, restituendo tutti i dati al sistema gestionale una volta aggiornato o ultimato il lavoro.

Periodicamente con cadenza stabilita dal committente un operatore anche da remoto potrà utilizzare il reader per verificare le giacenze presenti in ogni singolo PV.

Una volta processate le letture tramite le interfacce, ed aggiornata la conoscenza inventariale, i dati elaborati saranno trasmessi al software del committente.

PIATTAFORMA RFID

Il software comprende tutti gli strumenti necessari per inserirsi nella vostra struttura organizzativa ed integra tutti gli hardware RFID consentendone il controllo. La piattaforma può essere utilizzata in modo completamente autonomo, ma anche lavorare a totale servizio del software gestionale dell’utente, senza apportarne alcuna modifica. Attraverso un portale, un lettore palmare, un computer da ufficio, o uno smartphone, saranno disponibili tutte le configurazioni e le interfacce necessarie a rendere reali le soluzioni proprio come sono state pensate.

ARCHITETTURA SOFTWARE

La piattaforma RFID è composta da diversi software che si integrano fra loro per fornire una soluzione completa e scalare in grado di soddisfare ogni necessità in termini di implementazione.

F-ID Flow è il software parametrico principale le cui principali mansioni sono:

configurazione hardware RFID

rappresentazione geografica area operativa

configurazione funzioni operative

configurazione interfacce utenti

coordinamento flusso dati da e per dispositivi

coordinamento flusso dati da e per gestionale

F-ID Flow è stato progettato per la completa gestione di una struttura RFID prevalentemente a livello LAN, in quanto supporta applicazioni che sviluppano una notevole quantità di dati che vengono filtrati per essere ridotti all’essenziale.

Basti pensare ad un portale che controlli il passaggio di centinaia di referenze: ogni referenza viene letta dal reader centinaia di volte in un secondo, generando così migliaia di letture in pochi istanti per ogni articolo. F-ID Flow le rappresenterà in una singola informazione per ogni singola referenza.

F-ID Flow è in grado di gestire in connessione remota tramite WAN i dispositivi palmari, per alcune applicazioni in cui la velocità di risposta nell’elaborazione dei dati è un fattore secondario. Ad esempio: se il salvataggio WAN di un inventario comporterà qualche secondo in più rispetto ad una comunicazione LAN, il beneficio ricevuto sarà comunque elevatissimo rapportato alle attuali procedure, essendo questo basato su una differenza media di lettura di circa 10.000 referenze ora per un procedimento inventariale.

F-ID Flow è un software applicativo che opera in ambiente Microsoft Server e si appoggia su un Database freeware Express Microsoft SQL.

F-ID Mobile

F-ID Flow      

F-ID Automation

      F-ID Encoding

F-ID (Fast-ID)

è il software applicativo che fornisce ai terminali client le necessarie interfacce utente per gestire le nuove procedure che la tecnologia RFID mette a disposizione.

F-ID renderà disponibili le interfacce che verranno configurate tramite F-ID Flow tenendo in considerazione una serie di parametrizzazioni che questo mette a disposizione, quali:

 

  • personalizzazione semantica articoli
  • opzioni avvio applicazioni e procedure di lettura
  • opzioni avanzate di gestione applicazioni
  • gestione utenti multilivello

F-ID supporta piattaforme client Windows ed Android OS.

 

APPARATI HARDWARE RFID

Le soluzioni sono progettate per supportare ogni fase operativa della supply chain, dalla produzione al trasporto, dalla distribuzione alla vendita al dettaglio.

Una nostra specifica linea hardware integra perfettamente la piattaforma software consentendo l’esecuzione di svariate applicazioni.

La sinergia rende possibile l’integrazione in qualsiasi ambiente ERP e consente un semplice approccio alla tecnologia RFID.

 

ETICHETTE RFID (TAG)

La selezione e la scelta dei Tag RFID più idonei al tipo di utilizzo specifico, alle modalità di applicazione e di tracciamento, alle caratteristiche ambientali, etc. è uno dei fattori critici di successo più importanti nei progetti. Esiste una enorme tipologia di Tag e in ogni progetto è fondamentale selezionare quelli che garantiranno il miglior rapporto prezzo/prestazioni nel contesto specifico. Grazie alla collaborazione diretta col produttore è stata già creata l’etichetta adatta alle Vostre necessità.

 

STAMPANTI BARCODE + RFID

In relazione ai quantitativi di etichette che saranno stampate quotidianamente, verrà selezionata la stampante adatta. Nulla cambierà a livello operativo per gli utilizzatori in quanto l’etichetta RFID sarà esattamente identica al codice a barre esistente. La creazione delle codifiche e la migrazione da una tecnologia all’altra sarà gestita autonomamente dalla stampante grazie agli applicativi abbinati all’attuale sistema gestionale in uso.

 

DISPOSITIVI PALMARI RFID

I dispositivi bluetooth selezionati con lettore bar-code e antenna RFID integrati, rendono le letture agevoli in ogni parte della Vostra struttura, garantendo la massima flessibilità e precisione. In abbinamento, al lettore è fornito un dispositivo di tipo industriale con alta capacità di calcolo sul quale sono installate le varie applicazioni in grado di rilevare ed analizzare migliaia di letture in pochi secondi.

 

PORTALI RFID

Il portale RFID garantisce una lettura veloce ed affidabile anche in presenza di situazioni ambientali ed operative complesse grazie alla possibilità    di essere racchiuso in una struttura che garantisce l’isolamento dall’ambiente circostante.

Può essere configurato per lavorare in modalità autonoma, o coadiuvato da un’interfaccia operante in ambiente Windows.

La struttura è progettata per operare in ambienti professionali stressanti e resistere agli eventuali urti grazie ai materiali robusti selezionati per la realizzazione del telaio e l’alloggiamento degli apparati attivi.

Il singolo varco è fornito comprensivo delle seguenti componenti hardware:

  • 1 Reader RFID UHF, connettività Ethernet N. 4 antenne con cavi coassiali RG 58 certificati
  • Staffe e supporti per il montaggio antenne
  • 1 semaforo a 3 colori programmabile (es. verde=carico completato, arancio=in completamento, rosso=carico errato) con buzzer per allarmi sonori(opzionale)
  • 1 sensore bistandard per attivazione radiofrequenza(opzionale)
  • 1 kit interfaccia GP I/O analogici e digitali per attivazione di segnalazioni(opzionale)
  • Bull-bar (opzionale)
  • PC Industriale TouchScreen per pilotare le funzioni del varco(opzionale)
  • Pedana rotante per pallet / ceste (opzionale)
  • Sistemi di schermatura radio frequenza (opzionale)

FASI DI SVILUPPO PROGETTO

L’analisi di implementazione, di fatto cominciata col primo incontro tenutosi,

proseguirà attraverso ulteriori incontri per definire con precisione tutti gli aspetti a seguire:

Elaborazione strategia RFID

    • Overview contesto aziendale e aspettative
    • Definizione obiettivi attesi
    • Analisi sistemi, processi aziendali e flussi
    • Analisi aspetti ambientali,

Definizione Progetto (architettura)

    • Definizione Specifiche progettuali e funzionali
    • Analisi contesto tecnologico presente
    • Analisi funzionale
    • Analisi tecnica
    • Definizione roll-out progetto

Una volta definiti con precisione i parametri del progetto si passerà ad una fase operativa:

Installazione e test

    • Definizione flussi/posizionamenti
    • Integrazione con i sistemi ed i processi o    Installazione e test su ambiente prototipo o    Installazione soluzione completa
    • Testing & tuning

Formazione del personale addetto all’utilizzo e alla gestione

Servizi Post Vendita

BENEFICI DELLA SOLUZIONE